La Rete dei Nuclei: primi compiti per una pratica di lavoro collaborativo

Primo incontro del percorso a sostegno delle attività della Rete dei Nuclei - Roma, 13 maggio 2014

Dal mese di maggio iniziano le attività di sviluppo e sostegno delle attività di rete dei Nuclei regionali e centrali. Il primo appuntamento La Rete dei Nuclei: primi compiti per una pratica di lavoro collaborativo è fissato il 13 maggio 2014 a Roma presso il Centro Congressi Cavour, Via Cavour 50/a, dalle 10 alle 17.

Il percorso di lavoro proposto, già illustrato nel corso dell’incontro dello scorso 14 aprile “La Rete dei Nuclei: attività e proposte per rendere funzionali i Nuclei di valutazione” considera il concetto di rete come risultato di una pratica di lavoro collaborativo tra i Nuclei che dovrebbero trovare progressivamente vantaggioso e agevole lavorare insieme per raggiungere obiettivi sia esterni che interni alle proprie attività.

L’attività di supporto alla rete si propone, quindi, di accompagnare con metodo i Nuclei a fare pratica di lavoro in rete su compiti pratici concreti.
I primi compiti programmati su cui i Nuclei sono invitati a lavorare sono:
- l’implementazione del sito web, luogo elettivo di visibilità e operabilità dei Nuclei in rete, e
- la preliminare discussione sui contenuti dello studio relativo alla “Attività di supporto conoscitivo per lo sviluppo di un Codice Etico dei NVVIP” in vista della redazione degli articoli di un Codice etico – tipo. In data ancora da definirsi sarà organizzato un secondo incontro di discussione/confronto sul Codice Etico alla presenza delle Amministrazioni.
Altri compiti saranno individuati e proposti dagli stessi Nuclei.

In allegato il programma dettagliato della giornata di lavoro e un breve resoconto delle sessioni in plenaria.