Teoria del Programma e Piani di Valutazione

Secondo incontro del ciclo di seminari - Roma, 19 maggio 2015

Il seminario, che fa parte di un ciclo di tre incontri, intende supportare i Nuclei di Valutazione nel sostenere le Amministrazioni nella stesura dei Piani di valutazione dei PO 2014-2020. Al fine di cogliere le questioni rilevanti e i possibili dilemmi alla base delle scelte compiute nei Programmi Operativi verranno analizzate in comune le teorie del programma sottese ad alcune parti dell’AP e quindi dei PO. Ragionare in termini di 'teoria del programma' è un esercizio importante nella fase di redazione dei Piani di Valutazione perché permette di identificare i quesiti rilevanti, anticipare possibili criticità su cui concentrare l’attenzione, cogliere le aree su cui i policymaker necessitano di maggiori conoscenze e, successivamente, sviluppare disegni di valutazione più mirati. I destinatari privilegiati di questo seminario sono i referenti della Rete dei Nuclei.
Nel seminario del 23 aprile sono stati proposti strumenti e metodi per esplicitare, decodificare e interrogare le teorie del programma sottese ai programmi operativi. Il focus dell’analisi ha riguardato alcune sezioni dell’Accordo di Partenariato e in particolare: l’Ot4 RA 4.1 - Efficientamento energetico: meccanismi teorici e sequenza “risultati attesi-azioni-risultati effettivi” e l’OT2 - RA 2.3 - Domanda di ICT da parte di cittadini, imprese e partecipazione in rete: meccanismi teorici e sequenza “risultati attesi-azioni-risultati effettivi”.

In questo seminario proseguiamo il lavoro con un approfondimento che riguarderà l’Obiettivo tematico 3 - Competitività e PMI di alcuni Programmi Operativi. L’obiettivo è quello di andare a fondo della teoria che è sottesa, a volte implicitamente, in molte delle scelte di intervento operate nei programmi, anche per far convergere su alcune di esse maggiore consenso in fase di implementazione. Ciò permetterà ai Nuclei di svolgere meglio il proprio compito, acquistando una maggiore consapevolezza degli elementi teorici che giustificano le misure da avviare.

Il seminario è stato strutturato con la collaborazione attiva di alcuni Nuclei che hanno individuato alcune porzioni dei PO per sviluppare un esercizio di ricostruzione ed esplicitazione della Teoria del programma. Nel terzo e ultimo seminario del presente ciclo, che si terrà in data 25 giugno, saranno analizzate le politiche per la Ricerca e l’Innovazione (OT1).

In allegato il programma del seminario e le slides degli interventi.